Crea un curriculum vitae professionale

Inserisci i tuoi dati personali, seleziona un modello, scarica il tuo CV e impressiona i datori di lavoro.

Crea un CV

Come funziona?

Strumenti

Recensioni

4.4 / 5

Sulla base di 1905 recensioni su Trustpilot

Infermiera

Il sito web è molto comodo da usare e i CV sembrano professionali!

Infermiera

Il sito web è molto comodo da usare e i CV sembrano professionali!

Venditore

È estremamente utile per creare un curriculum professionale.

Coordinatore di produzione

Un vantaggio per la preparazione di CV e lettere di presentazione. Altamente raccomandato!

Sviluppatore web

Ottimo sito web per creare un Curriculum Vitae distintivo e soprattutto professionale.

Domande frequenti

Stai cercando un nuovo lavoro e vuoi partire con il piede giusto? La prima cosa da fare è avere a disposizione un buon CV. CV è l'abbreviazione della parola latina "curriculum vitae" e significa, tradotto letteralmente, "corso delle delle vicende legate allo studio e al lavoro di una persona". In un curriculum si mette per iscritto il proprio percorso lavorativo permettendo ad un recruiter o un datore di lavoro di avere a portata di mano informazioni aggiornate sul professionista che stanno cercando. Un curriculum include sezioni strutturate su istruzione, esperienza lavorativa e non, stage e hobbies; al suo interno integra anche informazioni logistiche come i propri contatti e quelle più personali come le proprie abilità e caratteristiche, così da permettere a chi lo legge di avere una panoramica generale. Lo si accompagna ed è indispensabile per trovare lavoro e per presentarsi davanti ad aziende, recruiter e potenziali datori di lavoro con chiarezza.

In base al tuo curriculum vitae, infatti, un recruiter potrà decidere se invitarti o meno per un colloquio dopo aver presentato la domanda. Ricorda che il tempo speso a leggere un CV è solitamente molto poco per cui il tuo documento deve essere facile e veloce da leggere. Non solo: un buon curriculum vitae dovrebbe sempre essere personalizzato per l'annuncio al quale si sta rispondendo. Per facilitarti la scrittura, immagina di dover sempre rispondere almeno a queste domande: ho il grado di istruzione richiesto? Ho l'esperienza lavorativa richiesta? Ho delle caratteristiche peculiari per cui la mia assunzione porterebbe giovamento all'azienda? Focalizzando la tua attenzione su domande specifiche riuscirai a trovare il modo giusto per scrivere un cv in grado di far presa sul recruiter.

Non importa che tipo di lavoro stai cercando: il curriculum è parte fondamentale della ricerca! Per questo motivo in un mercato estremamente competitivo come quello di oggi, è bene che il tuo cv sia in grado di risaltare se paragonato ad altri. Scegli un layout professionale e chiaro e mantieni sempre aggiornato il tuo documento così da risultare appetibile alle aziende che contatti.

Dati personali e di contatto

Non importa il settore in cui lavori e l'azienda per la quale ti stai candidando: i dati personali e i dati di contatto sono informazioni essenziali da includere in un curriculum. Ricordati di inserire sempre: nome, indirizzo o città, numero di telefono, indirizzo email. La data di nascita così come la cittadinanza, lo stato civile e il sesso sono opzionali e non necessari in quanto considerati dati sensibili. La foto non va obbligatoriamente inclusa.

Profilo personale

Includere un profilo personale nel proprio curriculum è un modo per colpire il recruiter senza obbligarlo a leggere tutto il cv. Per profilo personale si intende un breve testo discorsivo in cui ci si racconta a grandi linee mettendo in evidenza ciò che si sa fare, da quando lo si fa e quali sono i propri punti di forza; da non dimenticare almeno un accenno alle proprie ambizioni e al tipo di lavoro che si sta cercando, ricordando di personalizzare questo aspetto in base all'azienda e alla posizione lavorativa per la quale ci si propone.

Formazione

Un curriculum vitae corretto deve includere una sintesi della tua formazione scolastica per permettere al recruiter e al datore di lavoro di avere un'idea relativa al tuo livello di istruzione. Si tratta di un dettaglio non di poco conto, in quanto il livello di educazione può influenzare lo stipendio, specialmente nelle posizioni di tipo manageriale. Le informazioni sull'istruzione vanno inserite in ordine temporale dalla più alla meno recente.

Esperienza lavorativa

L'esperienza lavorativa è la sezione principale del tuo CV. E' quella parte del documento grazie alla quale puoi far sapere ad un'azienda di cosa ti occupi, il tuo background, le tue conoscenze e i lavori che hai svolto. Oltre a riportare il nome dell'azienda e del titolo lavorativo, non dimenticare di inserire esempi concreti del lavoro che hai svolto e, laddove possibile, di fornire numeri e percentuali. Hai appena iniziato a lavorare o non hai ancora esperienza lavorativa? Inserisci stage, progetti di volontariato e progetti lavorativi secondari che hanno in qualche modo a che fare con la posizione per la quale ti stai candidando o che ti hanno permesso di ottenere le competenze necessarie per la posizione scelta.

Competenze professionali e personali

Sempre più recruiter e aziende considerano fondamentale la sezione dedicata alle competenze personali e professionali per la valutazione di un candidato. In questa sezione è bene inserire le proprie caratteristiche che possono aiutare sul lavoro, per esempio la leadership o l'abilità di negoziare, così come le proprie competenze professionali, per esempio saper analizzare dei dati specifici o la conoscenza di strumenti particolari. Ricordati di personalizzare questa sezione in base ai requisiti presenti sull'offerta di lavoro e fai uso di parole specifiche che un recruiter o un software ATS possono velocemente scannerizzare per procedere con un primo colloquio.

Conoscenza lingue

Le competenze linguistiche possono essere una grande risorsa per il tuo CV e rendere unica la tua candidatura. Se parli lingue diverse dall'italiano come inglese, tedesco, francese, spagnolo, russo o giapponese, menzionale specificando il livello di conoscenza nel parlato e nello scritto. Un motivo in più per ottenere un colloquio di lavoro!

Hobby e interessi

Quando ti presenti per una posizione lavorativa non dimenticare di mostrare anche il tuo lato personale, sempre senza esagerare. Inserisci passioni e hobby rilevanti per il lavoro che vorresti e non tralasciare le passioni specifiche che possono essere pertinenti con la posizione lavorativa scelta.

Attività extracurriculari

Menzionare attività extracurriculari può darti un vantaggio rispetto ad altri candidati in quanto ti permette di dimostrare quanto sei flessibile e versatile. Ricorda però di menzionare solo le attività extracurriculari che possono aggiungere valore alla tua candidatura, senza perderti in dettagli inutili.

Corsi

Corsi e workshop ampliano le tue conoscenze e le tue possibilità lavorative e per questo motivo vanno sempre aggiunti sul CV, a patto che siano pertinenti con ciò per cui ti proponi. Inserire corsi di formazione sul curriculum può essere un buon modo per differenziarsi dagli altri candidati con le stesse caratteristiche, dimostrando di avere il costante interesse per l'apprendimento.

Stage e tirocini

Stage e tirocini sono considerati esperienze lavorative e sono una parte importante di un curriculum, soprattutto se hai poca o nessuna esperienza lavorativa. Anche in questo caso, vale la pena ricordare di includere solo stage e tirocini rilevanti per il lavoro per il quale ci si candida.

Risultati

Se lavori in un ambito molto competitivo o ti presenti per una posizione lavorativa molto ambita, inserire una sezione dedicata ai risultati ottenuti in quel settore può essere la mossa giusta per battere la concorrenza e a permetterti di dimostrare cosa hai fatto nel corso della tua carriera. Sostanziali con dati ed evidenze e il tuo curriculum acquisterà ancora più valore.

Referenze

Le referenze di un precedente datore di lavoro sono utili per validare le informazioni contenute sul cv e anche per capire se il tuo modo di lavorare potrebbe sposarsi bene con quello dell'azienda alla quale hai inviato il curriculum vitae. Ricorda che per includere le referenze sul cv devi avere il permesso della persona che menzionerai.

Se hai trovato l'annuncio per il lavoro dei tuoi sogni e vuoi candidarti, il CV è fondamentale e va curato nei minimi dettagli. Puoi creare il tuo curriculum usando un programma di elaborazione testi come Word. Ma se vuoi davvero distinguerti e presentare un documento professionale, puoi creare il tuo curriculum in pochi passaggi con il generatore di curriculum online offerto da CVwizard.it. Inserisci i tuoi dati personali, aggiungi informazioni, scegli il template che preferisci, salva il documento e in un attimo potrai inviarlo.

Vuoi presentare un cv chiaro, personalizzato e che risalti? Con la checklist dei consigli di seguito non sbaglierai:

Scegli un buon layout

Un CV ben impaginato, presentato in un layout chiaro e facile da consultare ha più opportunità di risaltare rispetto ad uno dove le informazioni sono presentate male. Formatta correttamente il tuo documento utilizzando paragrafi e grassetti per facilitane la lettura.

Scrivi in maniera chiara e concisa

Non utilizzare mai un linguaggio troppo forbito ma scegli un linguaggio chiaro e di semplice comprensione. Evita abbreviazioni e non dilungarti: semplificare è un dono fondamentale per scrivere un cv efficace.

Inserisci solo informazioni pertinenti

Considera attentamente quali informazioni sono importanti per la posizione per cui ti stai candidando e menziona solo quelle, senza eccedere.

Non superare le due pagine di lunghezza

Il tempo che i recruiter hanno per esaminare un curriculum nel dettaglio è sempre poco. Per questo motivo, non dilungarti troppo e mantieniti entro le 2 pagine di lunghezza condensando le informazioni necessarie in maniera facile da consultare.

Mostra sempre il lato positivo

La lettura del cv deve essere piacevole e deve restituire un'immagine interessante e piacevole del candidato. Per questo motivo, inserisci solo le informazioni che giocano a tuo favore, non dimenticando di aggiungere anche i tuoi punti di forza, le tue qualità e le tue competenze.

Curare il proprio cv e aggiornarlo è fondamentale per trovare un lavoro ed essere richiamati quando ci si candida. Evita i seguenti errori più comuni per ottenere il colloquio a cui tanto aspiri:

Curriculum non aggiornato

Assicurati che il tuo curriculum sia sempre aggiornato prima di inviarlo così che rifletta la tua situazione attuale.

Errori di ortografia sul tuo curriculum

Anche un solo errore di ortografia sul tuo curriculum potrebbe costarti il colloquio. Leggi più volte il tuo curriculum e fallo leggere a qualcuno per un parere obiettivo.

Formattazione sconclusionata

La formattazione di un curriculum vitae è fondamentale per fare una buona prima impressione. Assicurati di inserire intestazioni e titoli, lascia spazio tra un paragrafo e l'altro e utilizza un font di facile lettura e comprensione.

Informazioni irrilevanti

Ricorda che per legge non è mai obbligatorio inserire informazioni personali sul curriculum, per esempio lo stato civile e il sesso. Quindi includi solo informazioni rilevanti per la posizione per la quale ti candidi, senza esagerare e mantenendo i toni professionali.

Buchi professionali

Cerca di evitare il più possibile lacune nel tuo curriculum. Se per un certo periodo della tua vita non hai lavorato fai in modo di mostrare una progressione che giustifichi questo stop e preparati per delle domande in merito durante il colloquio.

Uso di una foto non professionale

Se scegli di inserire una foto nel tuo curriculum, utilizzane una professionale scattata appositamente per il cv e che mostri il tuo viso su un background neutro.

Uso di frasi fatte e stereotipi

Cerca di evitare frasi fatte come "sono il candidato perfetto" nel tuo profilo personale; le aziende molto spesso mettono da parte chi si presenta in questo modo. Sostituisci queste frasi e stereotipi con esempi del tuo lavoro e con risultati.

Aspettative salariali

Il curriculum non è il posto dove specificare quanto vuoi guadagnare ma è qualcosa di cui discutere in fase di colloquio.

Hai delle domande per le quali non hai trovato una risposta? Controlla tutte le nostre Domande frequenti

Impressiona con il tuo curriculum vitae

Crea e scarica un CV professionale in modo facile e veloce.

Curriculum vitae orrizontale
Curriculum vitae lusso
Curriculum vitae casual
Curriculum vitae circolare
Curriculum vitae classico
Curriculum vitae verticale
Curriculum vitae semplice
Curriculum vitae moderno
Curriculum vitae orrizontale
Curriculum vitae lusso
Curriculum vitae casual
Curriculum vitae circolare
Curriculum vitae classico
Curriculum vitae verticale
Curriculum vitae semplice
Curriculum vitae moderno
Curriculum vitae orrizontale
Curriculum vitae lusso
Curriculum vitae casual
Curriculum vitae circolare
Curriculum vitae classico
Curriculum vitae verticale
Curriculum vitae semplice
Curriculum vitae moderno