Crea il tuo CV in 3 passaggi

Inserisci i tuoi dati, scegli un template e scarica il tuo CV. Facile e veloce – pronto in 10 minuti. Inizia subito!

Creare un CV
Curriculum creativo cos'è

Creare un curriculum creativo

Quando si invia il curriculum vitae per una posizione di lavoro oltre a puntare sulle esperienze specifiche è bene trovare un elemento distintivo che permetta di spiccare sugli altri candidati: il curriculum creativo può essere questo elemento, il modo per farsi notare in fase di scrematura dei candidati. Scopri con CVwizard tutte le caratteristiche di un buon cv creativo.


Che cosa si intende per curriculum creativo?

Il termine cv creativo include diverse cose e possibilità: un curriculum creativo è quello che utilizza colori e un design diverso dal normale, ma anche quello in cui il profilo personale è scritto in maniera meno accademica rispetto al solito, o ancora quello in cui il tono di voce e i caratteri usati sono diversi dal solito. E' considerabile creativo anche un cv video: un modo decisamente impegnativo per fare domanda di lavoro ma che sicuramente attrae l'attenzione e fa ricordare!


I vantaggi del cv creativo

Alla luce di quanto sopra, è facile individuare i vantaggi del cv creativo:


  • permette di distinguersi dagli altri candidati: un curriculum creativo fa risaltare il candidato tra tutti gli altri e permette di ottenere più opportunità di essere ricontattati;
  • rivela la personalità di chi lo scrive: la tipologia di cv che usiamo svela molto di chi siamo, e il cv creativo è perfetto in questo senso;
  • evidenzia specifiche abilità del candidato: saper personalizzare un documento che può essere noioso mostra ai recruiter le abilità specifiche di chi lo ha compilato, per esempio l'abilità di editing. 


Gli svantaggi del cv creativo

Alla luce di quanto sopra, è facile anche individuare gli svantaggi del cv creativo:


  • non è adatto a tutti i settori: un cv creativo può essere utilizzato solo se si lavora in ambienti creativi, dove questo tipo di strumenti è accettato. Presentare un curriculum creativo per un lavoro all'Agenzia delle Entrate non è una mossa molto intelligente e non porta alcun vantaggio;
  • non è adatto per tutti i candidati: siccome si tratta di un documento estremamente particolare, è bene che chi l produca sia in grado di sostenerne il peso. Per questo è raccomandato solo a chi ha una personalità brillante e che ama mettersi in mostra, proprio per le caratteristiche principali di questo tipo di cv. 


Quando scegliere un curriculum creativo

Ecco alcuni esempi di professioni in cui ci si può permettere di presentare un curriculum creativo, tutte accomunate dal fatto di essere creative esse stesse:


  • Art Director
  • Scenografo
  • Grafico
  • Copywriter
  • Fotografo
  • Social Media Manager
  • Stilista
  • Giornalista
  • PR 


e tanti altri che non possiamo menzionare singolarmente, visto che l'elenco è davvero lungo.


Per capire se il ruolo per il quale ci si presenta si presta bene a un cv di questo tipo, basta cercare risvolti creativi nella professione per la quale ci si sta presentando: in questo modo si riuscirà a capire facilmente se vale la pena creare un cv creativo o è meglio attenersi ad un classico.


Come fare un curriculum creativo

Anche se si tratta di una tipologia di curriculum diversa dalle altre, anche questa deve seguire delle regole precise per evitare di essere inutile e/o controproducente: si parte sempre dal cv generico, per modellare un documento che sia a misura di chi lo presenta e sia in grado di sorprendere positivamente. Questi sono i due elementi da considerare nella scrittura del curriculum vitae creativo:


Design: il cv creativo permette di uscire dai canoni tradizionali per quel che riguarda il design e per questo motivo si può fare in modo di renderlo più originale scegliendo una grafica particolare e dei colori unici.

Font: anche questi rientrano tra le cose che possono essere personalizzate in questo tipo di cv, ma facendo sempre attenzione alla loro leggibilità per evitare di ottenere l'effetto opposto; 


Gli errori da evitare quando si scrive un cv creativo

Come per tutti i curricula, anche per quello creativo si deve evitare di commettere errori. Tra questi:


  • Non esagerare: anche se ci si può sbizzarrire rispetto al normale, è bene fare attenzione a non esagerare per evitare di ottenere l'effetto contrario. Basta dunque ricordarsi che si tratta di un documento fondamentale per ottenere un lavoro e come tale deve essere comprensibile e, anche se creativo, serio;
  • Non dire bugie: la creatività non implica dire bugie sul proprio cv, per gli stessi motivi per cui è bene non mentire su nessun tipo di cv. 


Il video cv

Infine, menzioniamo il cv video perché si tratta di una delle forme di cv creativi che sta prendendo sempre più piede. Il cv video può essere un ottimo modo per candidarsi a posizioni di lavoro in un'azienda nuova o per lavori di ultima generazione ma per funzionare va eseguito correttamente e senza errori. Prima di buttarsi nell'impresa del cv video, consigliamo di imparare tutto sui video in modo da evitare di perdere tempo inutilmente con uno strumento che non funziona.


Ricapitolando

  • Il cv creativo è perfetto per chi vuole spiccare rispetto agli altri candidati;
  • Un curriculum vitae in forma creativa va redatto seguendo regole chiare che permettono di dare vita a un documento utile e funzionale;
  • Il cv video, anche se molto creativo, è adatto solo agli esperti e solo per determinate categorie aziendali;
  • Non tutte le aziende e posizioni lavorative accettano un cv creativo, quindi è sempre bene sapere a chi si sta inviando il cv per evitare di commettere errori. 
Obiettivi professionali sul curriculum vitae

Obiettivi professionali nel curriculum vitae

E' importante inserire i propri obiettivi professionali nel curriculum vitae? Come reagiscono i recruiter quando vedono obiettivi professionali in un cv che stanno valutando? Se si decide di inserirli...

Leggi di più »
Come si redige un curriculum funzionale

CV Funzionale

Quando scriviamo il nostro curriculum, possiamo scegliere diverse tipologie di documento in base al nostro scopo, alle nostre esperienze e anche al lavoro per il quale ci stiamo candidando. Tra le var...

Leggi di più »
Curriculum generico cos'è

Curriculum Generico

Ripetiamo spesso che è bene redigere un curriculum diverso per ogni lavoro per il quale ci si candida, in modo da massimizzarne l'efficacia. Ma è anche bene avere sempre a disposizione un curriculum d...

Leggi di più »