Crea il tuo CV in 3 passaggi

Inserisci i tuoi dati, scegli un template e scarica il tuo CV. Facile e veloce – pronto in 10 minuti. Inizia subito!

Creare un CV
Curriculum lingua spagnola

Curriculum in Spagnolo

Stai cercando lavoro in Spagna o in un Paese di lingua spagnola? Vuoi lavorare in un'azienda che richiede la conoscenza della lingua spagnola? No hai altra scelta: per quanto possa essere difficile, devi assolutamente scrivere il tuo curriculum in spagnolo per provare ad ottenere un colloqui di lavoro. Continua a leggere questo articolo, dove ti spieghiamo come redigere un cv in spagnolo perfetto ed efficace.


Perché scrivere un cv in spagnolo?

Il cv in spagnolo ti apre molte opportunità lavorative, considerando che la lingua spagnola è tra le più parlate al mondo: non pensare solo alla Spagna, ma anche all'America Latina, per fare solo un'esempio. Proprio perché si tratta di una delle lingue più parlate in assoluto, molte aziende sono sempre alla ricerca di dipendenti che parlino la lingua in modo da poter essere presenti sui mercati scelti. Dunque se parli la lingua spagnola, vorresti lavorare in un Paese dove viene parlata o in un'azienda che cerca persone che parlano spagnolo, i vantaggi del cv in spagnolo sono davvero infiniti.


Tradurre il cv dall'italiano allo spagnolo?

Soprattutto se si ha poco tempo a disposizione, o se si è alle prime armi o se non si è sicurissimi di poter redigere un intero documento da zero, la tentazione di tradurre il cv dall'italiano allo spagnolo potrebbe essere molto forte. Nonostante le somiglianze con la lingua italiana, però, lo spagnolo presenta delle specificità linguistiche che traducendo dall'italiano allo spagnolo potrebbero andare perdute,

Per questo noi consigliamo di partire da zero, scrivendo il cv in spagnolo da zero e direttamente in lingua in modo da poterlo personalizzare e localizzare al massimo.


Gli elementi fondamentali di un cv in spagnolo

Un cv in spagnolo deve includere i seguenti elementi:


Datos personales (Dati personali)

Nome, cognome, indirizzo, numero di telefono e indirizzo e-mail sono essenziali nel cv spagnolo. La foto non è obbligatoria e anche la nazionalità è opzionale, ma noi consigliamo di aggiungerla se ci si candida per una posizione in spagnolo ma si è di diversa nazionalità;


Objetivo (Profilo personale)

Un testo introduttivo in cui vengono specificati solo ed esclusivamente i propri obiettivi professionali;


Formación (Formazione)

Esattamente come in Italia, il cv in spagnolo richiede che vengano dettagliati il percorso di studi e formativo così da dare senso al documento. E' sempre bene inserire le proprie esperienze formative usando il corrispettivo spagnolo dei nostri nomi italiani, così da permettere a chi legge il cv di capire fin dalla prima lettura quali sono gli elementi fondamentali. La struttura da utilizzare è esattamente quella che utilizziamo in Italia: un cv in ordine cronologico o in ordine cronologico inverso, in base alle proprie necessità.


Experiencia Profesional (Esperienze professionali)

Anche in questo caso, comportati come per il cv italiano: aggiungi le esperienze professionali, più importanti e descrivi brevemente le tue mansioni, il tuo ruolo e se hai raggiunto dei risultati che meritano di essere discussi.


Habilidades (Competenze)

Le competenze specifiche sono fortemente consigliate nel cv in lingua spagnola, perché permettono di mettere in evidenza caratteristiche specifiche che altri candidati non hanno. Vanno inserite solo quelle specifiche per la posizione per la quale ci si candida o di cui l'azienda potrebbe in qualche modo beneficiare.


Idiomas (Conoscenza lingue straniere)

Inserire le lingue straniere conosciute è fondamentale per un cv spagnolo perfetto. Se la lingua spagnola non va menzionata, va menzionata la conoscenza di tutte le lingue che si è in grado davvero di padroneggiare, seguendo lo schema spagnolo di classificazione delle competenze linguistiche qui riportato:


  • nativo: madrelingua
  • bilingüe: bilingue
  • bueno: conoscenza avanzata
  • intermedio: conoscenza intermedia
  • principiante: elementare 


Actividades extracurriculares (Attività extracurriculari)

Una delle voci che i recruiter spagnoli prendono sempre in considerazione è quella legata alle attività extracurriculari, che possono arricchire un cv e quindi vanno inserite. La regola che vale è sempre la stessa: inserire solo quelle attività che in qualche modo hanno un impatto sul proprio metodo lavorativo, che hanno valore e che sono viste positivamente.


Sono facoltative (ma consigliate):



Le regole per scrivere un perfetto cv in spagnolo 

Per scrivere il proprio cv in spagnolo, è bene dunque ricordare le seguenti regole:


  • Sintesi: la lunghezza del cv spagnolo, nonostante contenga parecchie voci, è di massimo 2 pagine quando le esperienze del candidato sono davvero tante.
  • Attenzione ai plus: in tutti i Paesi di lingua ispanica non sono solo le esperienze formative e quelle professionali ad avere impatto quando si viene valutati per un lavoro, ma anche le attività extracurriculari e gli eventuali hobbies. Inserirli in maniera strategica, puntando su quelli che effettivamente hanno un legame con la posizione, è un buon modo per farsi notare;
  • Dettagli che fanno la differenza: se è vero che la semplicità paga sempre, è anche vero che in Spagna e nei paesi di lingua ispanica si fa molta attenzione a come il cv viene presentato. Chiarezza nell'uso del font migliore, editing di prima qualità e nessun errore ortografico sono elementi essenziali. 


Scrivere il cv spagnolo per ottenere un colloquio 

Allo scopo di ottenere un colloquio di lavoro, è bene seguire tutte le regole di cui sopra quando si scrive il cv. A queste ne va aggiunta una fondamentale: è bene che a scrivere il proprio cv in spagnolo sia il candidato stesso, e non un madrelingua pagato per farlo. Infatti, se dal curriculum si passa poi al colloquio, il candidato deve essere in grado di affrontare lo scoglio della lingua parlata, che in qualche modo giustificherà anche lo scritto. Se il cv è scritto in maniera perfetta, ma il candidato ha enormi difficoltà a comprendere il parlato e a parlare, sicuramente il risultato sarà pessimo. Per questo motivo anche se siamo consapevoli della difficoltà di scrivere un cv in lingua diversa dalla propria, consigliamo di impegnarsi al fine di avere successo.


Ricapitolando

  • Un curriculum in spagnolo è fondamentale per chi vuole candidarsi per posizioni in aziende spagnole o in aziende situate in zone di lingua ispanica;
  • Per scrivere un cv in spagnola vanno seguite delle regole specifiche e una formattazione specifica;
  • Il cv va creato da zero, mai tradotto dall'italiano;
  • Il cv in spagnolo deve essere sempre scritto dal candidato e non da madrelingua pagati per farlo.
Errori Curriculum Vitae

Gli errori più comuni in un cv

Quando si decide di rispondere a un'offerta di lavoro, la prima cosa che istintivamente viene in mente di fare è di elencare pedissequamente tutte le esperienze, senza scremare, e soprattutto mettere...

Leggi di più »
Obiettivi professionali sul curriculum vitae

Obiettivi professionali nel curriculum vitae

E' importante inserire i propri obiettivi professionali nel curriculum vitae? Come reagiscono i recruiter quando vedono obiettivi professionali in un cv che stanno valutando? Se si decide di inserirli...

Leggi di più »
Curriculum vitae programmatore

Esempio curriculum vitae programmatore informatico

La figura professionale del programmatore informatico sta letteralmente esplodendo da qualche anno a questa parte: la crescita di Internet e l'avvento delle app per cellulari, senza contare il numero...

Leggi di più »