Crea il tuo CV in 3 passaggi

Inserisci i tuoi dati, scegli un template e scarica il tuo CV. Facile e veloce – pronto in 10 minuti. Inizia subito!

Creare un CV
Curriculum vitae ttudenti

CV per studenti

Arriva per tutti, prima o poi, il momento di dover redigere un curriculum vitae, anche se si sta ancora studiando. Infatti un cv per studenti è fondamentale per la ricerca di stage o primi lavori in attesa della laurea. Ovviamente se si è sempre studiato, il cv conterrà poche esperienze e nella maggior parte dei casi nessuna esperienza. Nessun problema: è possibile scrivere un cv per studenti anche senza esperienza. Segui i nostri consigli per il tuo primo curriculum vitae da inviare ai siti di lavoro o ad aziende che hai selezionato personalmente.


La fase di preparazione del cv studentesco

Se un lavoratore navigato ha il problema di dover mettere per iscritto tutte le proprie esperienze e poi fare una cernita ragionata, uno studente deve trovare cosa scrivere sul documento e per farlo deve pianificare correttamente la fase di preparazione. La calma è fondamentale in quanto è necessario redigere un cv di base che contenga tutte le informazioni sulla propria formazione scolastica, ben dettagliate, tirocini se ce ne sono stati, hobby particolari, attività nel settore del volontariato, lavoretti anche stagionali. Lo stesso documento deve riportare questi dettagli:


  • Cosa si sta facendo al momento, per esempio cosa si sta studiando;
  • Cosa si sta cercando;
  • Perché si sta cercando quel determinato lavoro. 


Una volta messe per iscritto tutte queste informazioni, definire un cv che abbia senso e che sia coerente è molto più facile e veloce.


La struttura migliore per un cv per studenti

Siccome non si ha un bagaglio di esperienze lavorative importante, è bene scegliere il cv cronologico: in questo modo sarà possibile ordinare tutto dalla prima all'ultima esperienza, iniziando con la formazione per poi terminare con le eventuali esperienze lavorative o che si avvicinano a un lavoro. In questo modo, un recruiter saprà immediatamente tutto sulla formazione scolastica del candidato e poi avrà informazioni sulle sue esperienze lavorative. Piccola nota: se non si hanno esperienze professionali di rilievo è bene non creare la sezione apposita, che resterebbe vuota e non avrebbe senso.


Le sezioni immancabili in un cv da studenti

Anche se sembra che si abbiano poche informazioni da comunicare, in realtà si può tirare fuori un cv completo e interessante puntando tutto sui dati che si hanno a disposizione. Per questo, è bene mettere in conto di riempire tutte le seguenti sezioni di un cv:


Dati personali

Nella parte alta del cv è bene sempre inserire i dati personali ovvero nome e cognome e i dati di contatto ovvero email e numero di telefono. Siccome si tratta di un cv particolare, la data di nascita dovrebbe essere sempre aggiunta: infatti è proprio questa a giustificare l'assenza di esperienze e per questo dovrebbe figurare tra le prime cose da aggiungere. Ricordati di scegliere un indirizzo email professionale e, se decidi di aggiungere anche una foto, che sia professionale: abolite le foto presenti su Instagram e le foto di te in vacanza o mentre sorseggi un cocktail.


Profilo personale

Subito dopo i dati personali, è bene aggiungere un profilo personale o riassunto del cv. In questa parte del documento inserirai le tue aspirazioni, le tue abilità e la posizione per la quale ti stai candidando o che stai cercando.


Formazione scolastica

E' arrivato il momento di mostrare nel dettaglio i tuoi studi: si parte dal corso più recente per arrivare al più vecchio, senza esagerare ma arrivando al massimo al diploma di scuola superiore. Per ogni attestato ricevuto, è bene specificare quanto più possibile le materie di studio, eventuali riconoscimenti e i voti ottenuti. Il cv di uno studente deve fare molta attenzione a specificare correttamente tutte le informazioni sulla formazione scolastica, che sono le prime cose che un recruiter andrà a controllare.


Esperienze professionali

Se si è studenti, è difficile che si abbiano esperienze professionali di rilievo. E' però vero che tutti sono partiti come studenti e dunque in questa sezione vanno inserite tutte le esperienze lavorative, anche quelle minori, che vanno elencate specificando data di inizio e fine, nome dell'azienda e posizione ricoperta. Da non dimenticare i dettagli sulle mansioni svolte e le competenze acquisite.


Gli stage ricoprono un ruolo fondamentale: non va indicato solo quanto sopra ma, se possibile, anche il nome del responsabile del progetto e dove possibile progetti specifici ai quali si è preso parte durante l'esperienza di stage.


Vanno inserite in questa sezione anche le esperienze professionali minori, i "lavoretti" fatti durante lo studio e che hanno contribuito alla propria formazione: dai lavori stagionali ai lavori di sostentamento, questi lavori dimostrano quanto e come il candidato ha avuto modo di mettersi in gioco per riuscire a raggiungere i propri obiettivi contando sulle sue forze.


Lingue straniere

Conoscere le lingue è fondamentale e se si è studenti si ha una maggiore probabilità di conoscere una o più lingue. In questo caso è bene specificare quali lingue si conoscono bene e i livelli di conoscenza senza mentire, per evitare di fare una brutta figura in fase di colloquio conoscitivo.


Interessi e hobby

Nel caso di un cv di studenti, aggiungere interessi e hobby aiuta a farsi conoscere meglio: attenzione però ad aggiungere solo quelli che hanno effettivamente un collegamento, anche indiretto, con la posizione per la quale ci si candida o con le competenze scolastiche e professionali acquisite nel tempo. Per esempio, se vuoi lavorare nel settore delle risorse umane e uno dei tuoi interessi è il volontariato devi assolutamente inserire questo interesse nel cv perché le due cose sono estremamente correlate: una buon addetto alle risorse umane ha pazienza, interesse nell'ascoltare gli altri e sa rapportarsi con persone di diverso tipo... tutte qualità che il volontariato aiuta sicuramente a sviluppare.


Competenze

Oltre alle esperienze scolastiche e professionali, tutte le competenze aggiuntive che siano pertinenti con la ricerca lavorativa sono importanti: saper usare la suite Office, per esempio, è fondamentale per chi si candida per posizioni di ufficio di vario tipo così come saper usare programmi di prenotazione viaggi è indispensabile per chi si propone per una posizione come agente di viaggio.


Prepararsi al colloquio di lavoro

Se dopo aver seguito tutti i consigli si riesce ad arrivare alla fase del colloquio di lavoro, è bene prepararsi altrettanto bene. Rileggi il tuo cv per bene, prepara un mini discorso per ciascuna delle sezioni che hai inserito nel documento, dimostra freschezza e voglia di fare: le aziende, quando aprono ricerche per candidati junior o che ancora studiano, non cercano esperienza ma motivazione!


Ricapitolando

  • Nel caso in cui si debba preparare un cv da studente, è necessario prestare la stessa attenzione che si presterebbe se il cv fosse per un candidato esperto;
  • Non dimenticare mai che anche uno studente ha delle esperienze da raccontare e quelle pertinenti vanno aggiunte in cv;
  • Su CVwizard si può creare un cv per studenti in pochi passi: basta seguire le indicazioni e riordinare le varie sezioni usando le frecce poste di lato;
  • Una volta ottenuto un colloquio di lavoro dopo aver inviato il cv, è necessario prepararsi per dimostrare di avere voglia e motivazione. 
Curriculum dentista

Esempio curriculum vitae dentista

Il dentista, terrore di molti e gioia di altri, è un professionista specializzato che per poter esercitare deve studiare e praticare molto. La concorrenza nel mondo dell'odontoiatria in Italia è abbas...

Leggi di più »
Curriculum estetista

Esempio curriculum vitae estetista

L'estetista si occupa di trattamenti estetici di vario tipo ma anche di trattamenti cosmetici a livello professionale: non è un medico ma per svolgere questa professione deve seguire dei corsi apposit...

Leggi di più »
Impaginazione CV

Impaginare il curriculum vitae

Che tipo di formattazione bisogna usare quando si invia un cv? Come impaginare il curriculum in modo che sia facilmente leggibile, sia dall'occhio umano che dai software ATS, e che sia di facile compr...

Leggi di più »